Assegnazione premio Bando Ricerca FIAMO 2020- Comunicato conclusivo

L’assegnazione di un premio per la Ricerca scientifica rientra nell’ambito delle attività istituzionali della Federazione Italiana delle Associazioni e dei Medici Omeopati - F.I.A.M.O che persegue l’obiettivo di stimolare la ricerca scientifica e promuovere la diffusione e la crescita della Medicina Omeopatica in Italia e intende continuare a mettere a bando altri fondi per progetti, borse di studio e premi di ricerca utilizzando il contributo del 5xmille.

L’anno scorso fu finanziato il progetto del dr Lorenzo Rossi: “Valutazione dello Stress Ossidativo in un allevamento di bovine da latte”.

Quest’anno hanno partecipato al bando ben sette progetti e, non potendo finanziarli tutti, si è dovuta necessariamente operare una scelta.

La Commissione valutatrice ha deciso di considerare in prima istanza l’età dei proponenti, per valorizzare lo sforzo dei più giovani in un settore che li vede ancora poco partecipi.

Successivamente è stata considerata l’importanza che il progetto di ricerca può rivestire nel sostegno della scientificità della medicina omeopatica, e la qualità metodologica nel disegno dello studio; è stata anche presa in considerazione la sua fattibilità in relazione al contributo erogato, per cui sono stati valorizzati progetti che non avessero altre fonti di finanziamento.

Inizialmente il bando prevedeva un premio di € 6.000,00, ma vista la presenza di progetti di ricerca con un potenziale di alto valore scientifico, il Consiglio Direttivo ha deliberato di aumentare l’importo complessivo disponibile, al fine di garantire o sostenere l’espletamento di più progetti, avendo considerato anche i preventivi di costo che ogni ricercatore ha comunicato alla Commissione Esaminatrice.

La valutazione complessiva ha portato alla decisione di erogare contributi a:

Dott. Francesco Di Lorenzo: Applicazione di sostanze naturali altamente diluite e dinamizzate in fragola ( Fragaria x ananassa); valutazioni fitopatologiche e produttive. € 6.000,00 

Dott. Fabio Arruda - Silva: Studio dei meccanismi di azione del rimedio omeopatico Drosera rotundifolia: variazione dell’espressione genica in linee cellulari bronchiali epiteliali umane.

€ 3.000,00

Prof. Vittorio Elia: Verifica dell’esistenza di aggregati sovramolecolari acquosi in preparati omeopatici, con l’ottenimento di quantitativi ponderali degli stessi allo stato solido. € 2.000,00 

Dott. Bruno Galeazzi: L’angolo di fase bioimpedenziometrico come parametro di valutazione dell’attività biologica del medicinale omeopatico e dello stato di salute. € 1.700,00

Questa valutazione ha escluso necessariamente gli altri progetti, comunque molto interessanti, e certamente meritevoli che, in alcuni casi, potranno essere ripresentati in un bando successivo. 

La FIAMO si augura che i contributi raccolti grazie al 5 x 1000  e alle altre donazioni crescano nel tempo e  possano permettere un sempre maggiore sostegno della ricerca in omeopatia.

_________________________________________________

Federazione Italiana Associazioni e Medici Omeopati

Sede Amm.va: Via C. Beccaria 22 – 05100 Terni - Tel/Fax 0744.429900
E-mail: omeopatia@fiamo.it  - Pec: segreteria@pec.fiamo.it

Sito Web: www.fiamo.it - P.IVA  05080271009    C.F.  97072600584

TOP